Romina Masi

Romina Masi nasce a L'Aquila il 28 aprile 1973.

Nell'ambito della danza classica studia già dal 1978 con vari maestri tra cui Corine e Radu Ciucà (teatro dell’Opera Rumena), Diana Ferrara e Simonetta Simoni ( teatro dell’Opera di Roma) Marzia Recchia (Accademia di Roma). Studia Afro e danze africane Con Bob Curtis ,Oumar Camara e Katina Genero, con Ismaila Kande, Papa Yeri Samb e Yelly Thioune e con Mass N’Diaye in Senegal; danza contemporanea con Paola Ruggeri, Claude Coldy (fondatore del centro “Creatorio” di Grenoble in Francia) Solen Fiumani e Guido Silveri e altri ancora. Studia inoltre modern jazz, danza orientale, teatro e teatro danza - dove svolge numerosi stage - e dove arriva oggi, insieme a Tiziana Irti, al teatro Nobelperlapace. Intraprende diversi stage, infine, di Danzaterapia, Flamenco, Athletic dance, Capoeira e Buto.

LAVORI
Compagnia Katà
‘90-‘94, la compagnia Katà allestisce spettacoli come: “Rituale”, “Es-tratti” ed “Il patto” “Due” e “Radio inferno” e nel’93 esordisce come coreografa con “Le figlie del lago” festival“ Journe danse dense”PARIGI
‘97 presenta “Contrapposizioni” sua coreografia, testi e proiezioni di Lela Campitelli.
’97 settimana internazionale della danza Rieti, in collaborazione con la compagnia torinese Rapatika, spettacolo d’improvvisazione-gioco, “Intermezzo d’Italia 97”

Deposito dei segni
Dal ’94 al 95 installazione “Attendendo si chiama Sarajevo” Centro Quarto di Santa Giusta AQ,
Spettacolo “Intro-duzione intro-spezione” quinta edizione premio “Scenario“ a cura dell’ E.T.I. (BA),festa di primavera Labro (RI) e primo incontro nazionale dei “Teatri invisibili” (AP)

Varie
Trasmissioni televisive come “Piacere RAI uno” e TELE+ per “Com’è” (MI)
“Ordine e caos fax-happening danza su scenografie di Ivan Barlafronte al Museo Possi­bile d’Arte Contemporanea di (NA).
“Danzalparco”.Giugno 96 Festival di danza contemporanea(TO)
danza corso fotografico, tenuto da Fabrizio Sacchetti presso la scuola “Punto Luce”(PE).
Metamorfosi dei corpi, Maggio ‘98 performance dal titolo: “Mummia di carne fresca” con Alessia Olivieri, Accademia di belle arti dell’Aquila.
“Arezzo wave ‘98”: Stadio di Arezzo e in altre città italiane con i Noiseful loop”e TIM TOUR a Civitavecchia con gli Emotional Kaos
Giugno ‘99 partecipa a Roma come performer all’ Auditorium Goethe Institut per il convegno “Creatività e strumenti per la comunicazione artistica” con la regia di Giancarlo Gentilucci
Il 29 Giugno 2000 “El ano santo de Roma” coreografia per l’International interdisciplinary congress rappresentato al Teatro Comunale di L’Aquila.
Settembre 2000 danza per Cinecittà, festival del cinema, Hotel Excelsior (VE).
Collabora ormai da anni con il maestro Andrzej Hanzelewicz, in particolare per Madadayo (quadri di movimento su suoni di violino) e Dialogo ottocentesco per pianoforte e violino testi di Michela Becchis letti da Marina Benedetto, abbazia di S.Pastore Greccio Rieti
2013 messa in scena di Aquilane ideazione di Paolo Pisanelli prodotto da Animammersa,Big Sur,officina Visioni in collaborazione con la Barattelli
Cantieri Dell’Immaginario 2013 regia Giancarlo Gentilucci per lo spettacolo “Melo selvatico”AQ
Cantieri Dell’Immaginario 2014 regia Giancarlo Gentilucci per lo spettacolo “LINK”AQ
Cantieri Dell’Immaginario 2015 regia Giancarlo Gentilucci per “I custodi dell’anima”AQ
Il colore del pane agosto 2016 spettacolo multimediale di Giancarlo Gentilucci Lago Sinizzo AQ

Laboratorio coreografico Yajè
“ Perdonanza 97” L’Aquila, “Contrapposizioni”, scalinata di S. Berardino.
Ottobre ’99, “Water Chocolate Man”(degustazione subacquea) Eurochocolate (PG)
Dic ’99 con Fausto Fonticoli spettacolo ispirato a M. C. Escher Accademia di belle Arti AQ
‘00-‘01 “Da grande farò la ballerina” Spettacolo di danza comica portato in tournee su tutto il territorio nazionale con Antonella Gentile e Attilio Carota
24 Novembre ’01 Giulianova (TE).Congresso “La nutrizione vista dal territorio” organizzato dal Dott. Paolo De Cristofaro.
Maggio ’03 “C’era una volta…al castello” (Fiaba musicale) Musiche: Maurizio Fischione, orchestra da camera “G. Petrassi”direttore:E.Gaudiomonte. Regia: Lea Contestabile
Festival di Amiternum il 30 luglio ’04 danza con l’Orchestra TNT di Max Scatena e con Marco Valeri al teatro romano AQ
’06 tournee dello spettacolo comico “La bella e le bestie” con Marco Valeri e Giulio Votta
agosto 2008 Società Aquilana dei Concerti “B Barattelli” coeografie e per lo spettacolo “La Viltà del rifiuto, il coraggio della scelta” di Michelangelo Lupone , Cesare Scarton, e Alessandro Mastropietro.
2011 “Visioni” e “Rinascite” direzione artistica di F. La Cava la musica de I solisti aquilani
Marzo 2012 coreografia e direzione dello spettacolo “MAESTRO DEL COLORE” presso “La casa del teatro” AQ

Danza per rievocazioni medievali, sfilate di alta moda e collabora con varie associazioni teatrali e musicali per spettacoli e concerti etnici, tiene seminari e corsi d’avviamento alla danza per bambini, acrobatica e danza contemporanea per adulti.
Partecipa a numerosi festival di Teatro di Strada tra cui : Mercantia Certaldo (FI), In/canti e banchi Castelfiorentino (FI), Se dici donna Montecatini (LU), Alcamo wake festival Alcamo (TP),Coppa Interamnia (TE),On the road festival Pelago (FI),Veregra street (AP),I teatri del mare (TE) e (PE),Festival di Montone Tra il sole e la luna(TE),Festival di Palena (CH),Festa medievale a Castrocaro terme Forlì, Danza al festival “La Porta di mezzo”(Roma) e tanti altri ancora

Concorsi
Partecipa a vari concorsi tra cui “Una zebra a pois”‘95 presentato da Franco Mescolini, “Mionetto” concorsi internazionali Rieti, concorsi coreografici del Florence Dance Center (FI) e "On the road festival” Luglio ’99 Pelago (FI)